" Bellissimo, complimenti! Penso alla meraviglia nei volti di quei bimbi quando vedranno quel che hai fatto per loro!😍😍😍 " Ester da Facebook
" Grazie! Persone come voi dovrebbero avere dei riconoscenti ufficiali, oltre al gratitudine che vi dimostrano i piccoli. Un abbraccio virtuale a tutti voi " Carlo da Facebook
" Complimenti la gioia dei bambini che vedranno quei dipinti ripagherà tt il lavoro con grande soddisfazione " Francesca da Facebook
" Bellissima davvero, una grande emozione questa mattina partecipare alla sua inaugurazione! " Alessandra da Facebook
" Dovrebbero farli in ogni ospedale per rendere migliore la degenza a tutti i bambini che purtroppo devono passare del tempo li dentro" Stefy da Facebook
" Complimenti...ho avuto modo di ammirare con mia figlia presso l'ospedale questi dipinti,il mare i pesci danno un sollievo interno e una dimensione magica!!! " Daniele da Facebook
Precedente
Successivo

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

OSPEDALI DIPINTI DONA 3 SEPARE' AI REPARTI PEDIATRICI

La Lombardia è stato il vero e proprio ‘epicentro’ dell’epidemia del coronavirus nella prima ondata che ha colpito il nostro Paese: tra le aree più colpite, la provincia di Bergamo. 

Per questo motivo Ospedali Dipinti ha voluto donare in collaborazione con Intergraphica,  ai reparti pediatrici dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII, attraverso l’associazione Il sogno di Iaia, tre separè decorati con le opere dell’artista Silvio Irilli

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
« Grazie a Ospedali Dipinti e a Intergraphica che con la loro donazione permettono al Papa Giovanni di essere ancora più a misura di bambino – commentano Lorenzo D’Antiga e Rossana Algeri, direttore e coordinatrice infermieristica della Pediatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII – Colori e immagini aiutano tantissimo a creare un contesto di cura meno traumatico per i bambini che si trovano a dover trascorrere del tempo in ospedale »

Lorenzo D’Antiga, Direttore della Pediatria – Rossana Algeri, coordinatrice infermieristica della Pediatria

« Da quando è scoppiata questa emergenza – dichiara la famiglia di Iaia – ci siamo chiesti come potessero sentirsi i bambini ricoverati e le loro famiglie. Abbiamo accolto con grande gioia e gratitudine la notizia della donazione dei bellissimi separè all’ospedale: ci riempie il cuore pensare alla meraviglia che proveranno i piccoli pazienti quando vedranno queste opere. Il nostro più sentito grazie a Ospedali Dipinti, a Intergraphica e all’ospedale Papa Giovanni XXIII per aver reso possibile questo sogno ». 

Ida di Natale, Mamma di Ilaria