CHI SIAMO

SILVIO IRILLI

30 ANNI DI EMOZIONI

La professionalità, il talento , la creatività, hanno fatto di SILVIO IRILLI, uno degli Artisti più apprezzati e stimati nel panorama internazionale dell’Arte contemporanea.

Il sogno inizia nel novembre del 1991: è il primo artista ad avere una sua opera a colori su tutta la prima pagina del quotidiano sportivo Tuttosport!

Negli anni ’90 è stato il disegnatore ufficiale della trasmissione televisiva “Solletico” su Rai Uno.

Fino al 2000 i suoi dipinti hanno illustrato copertine di giornali sportivi e dello spettacolo come Tuttosport, Guerin Sportivo, Sorrisi e Canzoni e altri ancora.

Nel 2007 e 2008 dipinge i Murales al GEORGIA AQUARIUM di Atlanta, l’acquario più grande del Mondo negli USA e riceve articoli su giornali americani e uno speciale al telegiornale della NBC, nota televisione americana. Più di 3 Milioni di visitatori ogni anno vedono la sua opera di 300 mq, dipinta sul soffitto d’ ingresso del GEORGIA AQUARIUM.

Nel 2012 crea il progetto Ospedali Dipinti, che sta regalando colore e sorrisi nei reparti degli Ospedali italiani.

Nel 2018 riceve i complimenti per l’iniziativa dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Nel 2020 la stampa internazionale racconta a tutto il Mondo il messaggio di Ospedali Dipinti con cui l’artista vuole dare un messaggio di accoglienza, di speranza e che sogna di riportare il Premio Nobel in Italia con questo progetto.

” Amo trasformare i reparti ospedalieri in ambienti emozionali: perchè il Paziente non è solo un Paziente, è soprattutto una Persona! “.

SILVIO IRILLI ( Artista e Fondatore di Ospedali Dipinti )

LA GRANDE OPERA PER IL SOFFITTO DEL GEORGIA AQUARIUM DI ATLANTA NEGLI USA

Oltre 300 mq del soffitto d’ingresso dipinti in 40 giorni per un evento seguito dalle televisioni e stampa americana, che viene visto ogni anno da oltre 3milioni di persone

IL NOSTRO OBIETTIVO

DIPINGERE UN SOGNO E ALLONTANARE LE PAURE

Ospedali Dipinti non è una Onlus o una Fondazione, ma è un progetto artistico a disposizione di Onlus, Fondazioni e privati che vogliono Donare reparti dipinti a strutture ospedaliere.
Con questa iniziativa gli ospedali pubblici non spendono un solo euro per la decorazione dei reparti, perchè diventa una Donazione con il contributo delle persone, aziende locali, gestita con tanta passione dalle Onlus.
Progettiamo, supportiamo la raccolta fondi delle Onlus con i nostri canali Social e realizziamo l’opera in poco tempo: questa è la nostra forza.

Abbiamo trasformato oltre 1300 mq di tutto il Reparto di Radioterapia dell’Ospedale Policlinico Gemelli di Roma. Portato un immagine di allegria a tutto il reparto di Radioterapia Pediatrica dell’ Ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno, trasformato in un bosco incantato il corridoio di 140 mq dell’Ospedale Regina Margherita di Torino, ambientato in un acquario il pronto Soccorso di Novara.

Da gennaio 2021 Silvio irilli, con il progetto Ospedali Dipinti, è stato incaricato dall’Ospedale Gaslini di Genova, di portare una nuova accoglienza ai bambini con la sua visione artistica e trasformare gli ambienti pediatrici. La prima opera è stata inaugurata a giugno, guarda la photogallery del Sottomarino Gaslini

L’ Artista SILVIO IRILLI, ospite fisso nella trasmissione televisa “Solletico” su Rai Uno da 1998 al 2000, dove disegnava un gioco in diretta per i bambini

” Quando ero bambino avevo un sogno. Oggi quel sogno lo dipingo per i piccoli pazienti “

SILVIO IRILLI

NON E' SOLO UNA DECORAZIONE

Decorare un reparto di un ospedale non è solo abbellire con delle immagini un ambiente. 

Significa portare un messaggio di accoglienza, di supporto ai dottori che devono seguire il paziente e accompagnarlo per una terapia. Soprattutto vuol dire regalare un pò di sollievo ai pazienti che devono affrontare un percorso dove occorre coraggio e dignità. Diventa ancora più importante quando la terapia la devono affrontare i bambini, che si trovano per forza maggiore in un contesto che è fuori dal loro Mondo. E’ importante ricreare il loro Mondo in un reparto ospedaliero, che gli consenta di continuare a sognare. Ecco perchè ogni opera che realizzo deve interagire con i bambini, raccontando loro una storia affinchè il loro percorso di terapia diventi un gioco. Per gli adulti, invece, le ambientazioni che creo, riguardano la valorizzazione del territorio, così ricco di storia e che possa farli entrare in un’altra dimensione.

COME SONO REALIZZATE LE OPERE

Tutte le opere sono realizzate dall’Artista SILVIO IRILLI, che si occupa in prima persona di realizzare, impaginare e allestire i reparti in Ospedale. I dipinti e le impaginazioni vengono realizzati in studio per poi essere stampati su prodotti certificati per gli ospedali. Un doppio lavoro, come se l’opera fosse dipinta 2 volte, ma questo consente in pochi giorni di trasformare un reparto e ridare subito l’operatività ai medici, infermieri e accogliere i pazienti per le terapie.

Ecco perchè quando si entra in una sala creata dall’ artista SILVIO IRILLI, si ha la sensazione di entrare in un grande affresco che regala serenità agli adulti e continua a far sognare i bambini.

L’ Artista si avvale di laboratori con grandi professionisti, sempre aggiornati sulle novità che offre il mercato della stampa digitale.

Tutte le stampe delle opere dell’artista SILVIO IRILLI vengono eseguite con colori al latex di ultima generazione, certificati per la Sanità:

  • Materiali di classe A1, A2,B,C,D,E,F 
  • Classificazione Europea EN 13501-1
  • Superfici Lavabili

La posa in opera avviene utilizzando solo prodotti all’acqua

Sono disponibili tutte le schede tecniche dei prodotti utilizzati

Gli allestimenti possono essere effettuati in modo integrale, parziale o con pannellature

GLI OSPEDALI DIPINTI D'ITALIA

2022 – ” L’isola dei Tesori ” Oncologia Ospedale Gaslini di Genova
2022 – “Sorrisi Azzurri” – Pronto Soccorso pediatrico Ospedale di Pietra Ligure
2022 –  ” Il Bosco in Corsia” Pronto Soccorso Pediatrico Ospedale dei Bambini di Parma