fbpx

REPARTO DI PEDIATRIA OSPEDALE MAGGIORE DI CHIERI

“UNA SQUADRA PER IL SORRISO” GUIDATA DA OSPEDALI DIPINTI E VOLLEY CHIERI ‘76 REGALA UN SOGNO A COLORI ALLA PEDIATRIA DI CHIERI

Grazie al successo del torneo quadrangolare internazionale organizzato dalla squadra di volley femminile Chieri Volley ’76 di serie A1, con l’iniziativa ideata da Silvio Irilli “Una Squadra per il Sorriso”, con la partecipazione di quasi 1000 persone, il sostegno come media partner del Corriere di Chieri e del partner tecnico Intergraphica,  il prezioso contributo di Nursind, il sindacato degli infermieri di Torino e Babbo Bike, in poco tempo la pediatria di Chieri è diventata a colori!

Chieri, 13.12.2023: Inaugurato l’intervento di umanizzazione del reparto di Pediatria dell’Ospedale Maggiore di Chieri.
Parliamo di “Una Squadra per il Sorriso”, progetto ideato da OSPEDALI DIPINTI insieme alla Reale Mutua Fenera Chieri ’76, premiatissima squadra di volley femminile che milita nel campionato di Serie A1 e che nell’ultimo anno ha messo a segno anche la Challenge Cup 2022-23 e la WEVZA Cup 2022. Altra eccellenza assoluta di rilevanza nazionale radicata nel territorio chierese è OSPEDALI DIPINTI, un progetto artistico fondato nel 2012 a disposizione di onlus, fondazioni e privati che vogliono donare un intervento di decorazione a reparti ospedalieri – pediatrie in primis – trasformati in vere e proprie installazioni con cui il paziente interagisce emozionalmente. Il progetto, che ha già coinvolto oltre 25 ospedali italiani, supera la dimensione estetica creando, grazie all’arte, le condizioni per una diversa fruizione dell’ambiente ospedaliero, trasformato in un mondo accogliente e sereno in cui anche l’azione dei medici viene a essere facilitata dalla maggior tranquillità dei piccoli pazienti.

“Siamo onorati e entusiasti che la squadra di volley Chieri76 abbia scelto di donare alla pediatria di Chieri questa importante opera di rinnovamento del reparto. Grazie all'opera di Ospedale Dipinti e di Silvio Irilli la pediatria sarà, ancora di più, un luogo accogliente per i nostri piccoli e per i loro genitori.”
dott. Angelo Michele Pescarmona
Direttore Generale dell'ASL TO5
“La nostra squadra è da sempre vicina al sociale. Il torneo è stato un grande successo. Hanno partecipato quasi 1000 persone in 2 giornate e il risultato è andato oltre ogni aspettativa. Grazie a tutti per aver creduto insieme a noi in questa iniziativa. Siamo davvero molto orgogliosi di aver contribuito a questo progetto ideato da Silvio Irilli. Speriamo in questo modo di dare il nostro piccolo ma concreto aiuto all'ospedale, e di rendere più lieve la permanenza dei nostri bimbi in Pediatria”
Filippo Vergnano
Presidente Reale Mutua Fenera Chieri '76

SALA GIOCHI

“Appena ho visto la prima stanza che è stata fatta, mi è venuta in mente una frase che avevo letto sul sito di Ospedali Dipinti: “Trasformiamo un reparto in un ambiente emozionale”, soprattutto perché il paziente per noi non è solo un paziente, ma anche una persona, in particolar modo per noi pediatri che affrontiamo la malattia, affrontiamo il dolore di un bambino. Quindi io vorrei ancora ringraziare tantissimo chi ha permesso di realizzare questa “emozione”: il Chieri 76 soprattutto nella figura dell’avvocato Filippo Vergnano, e OSPEDALI DIPINTI nella figura di Silvio Irilli e dei suoi collaboratori. Grazie, grazie, grazie per questa emozione”
dott. Gian Maria Terragni
Direttore pediatria di Chieri

STANZA MONGOLFIERE

STANZA ARCOBALENI

STANZA AQUILONI

SALE VISITE

"Una parola definisce questo progetto: condivisione. Siamo partiti in tre a condividere l’idea di Silvio Irilli e siamo arrivati all’apoteosi del PalaFenera, stracolmo di gente del Chierese. Dicono che la condivisione non sia nel DNA di questo territorio. Forse è vero. Però questa volta, con un obiettivo importante e l’azione delle forze migliori del Chierese, abbiamo innestato un gene. Adesso viene voglia di replicarlo all’infinito.".
MIRTO BERSANI
Direttore Corriere di Chieri

IL TRAILER CHE HA PRESENTATO L'EVENTO

"Non sembra di stare in ospedale, ma dentro un cartoon!": questa è la frase che mi ha detto un bambino che stava facendo la flebo, che è scivolata via con un sorriso anche da parte del papà che era al suo fianco. Ma questo è solo il lieto fine di una bellissima storia iniziata a luglio quando proposi al presidente della squadra di volley Chieri '76 Filippo Vergnano l'idea di coinvolgerli nel progetto di OSPEDALI DIPINTI per la Pediatria dell'Ospedale Maggiore di Chieri. Non solo l’idea è stata accolta, ma Filippo Vergnano ha voluto dedicare i proventi di un torneo quadrangolare internazionale all’iniziativa, coinvolgendo così i cittadini chieresi a raccogliere i fondi per il progetto. La partecipazione è stata straordinaria, oltre ogni aspettativa con quasi 1000 persone al Palafenera, che ringrazio una per una".
SILVIO IRILLI
Artista e Fondatore di Ospedali Dipinti

RASSEGNA STAMPA

PARTNER UFFICIALI

SOSTENITORI

...e le quasi 1000 persone che hanno partecipato al Palafenera

#unasquadraperilsorriso

condividi su